Ferragosto: origini e storia.

Ferragosto. - Ферраґосто - початок відпусток.

Il Ferragosto è una delle feste più attese, si festeggia il 15 agosto ed è il giorno non ufficiale dell’inizio delle vacanze. È una delle ricorrenze più antiche d’Italia le origini della quale affondano nel 18 a.C. e, come tante altre, è una miscela delle tradizioni pagane e cristiane. Il nome Ferragosto deriva dal latino “feriae Augusti” che significa “riposo di Augusto”, il primo imperatore romano, da cui prende il nome l’ultimo mese d’estate.

I pronomi personali. Parte 2. (Pronomi diretti)

Nell’articolo «I pronomi personali. Parte 1.» abbiamo studiato i pronomi personali che sostituiscono il soggetto della frase, ovvero  un essere o una cosa che compie un’azione.

Ma oltre il soggetto, i pronomi personali possono sostituire anche un oggetto, cioè un essere o una cosa che subisce l’azione del soggetto. Per esempio:
Lui festeggia il compleanno. –  l’oggetto “il compleanno” subische l’azione del soggetto, ovvero viene festeggiato da lui (soggetto).
Io accompagno i bambini in palestra. – l’oggetto “i bambini” subisce l’azione del soggetto: i bambini vengono portati in palestra da me (soggetto). 

La notte di San Lorenzo

Siete pronti  con i vostri desideri?! Stanotte li potete esprimere guardando lo spettacolo delle stelle cadenti. Naturalmente tempo permettendo.

Quest’anno San Lorenzo, ovvero la notte delle stelle cadenti, coincide con un altro spettacolo celeste: la Superluna, la luna più grande dell’anno, il momento in cui essa raggiunge il punto più vicino alla terra.

Se siete curiosi di sapere perché proprio questa notte è così speciale per esprimere dei desideri vi propongo di leggere questo articolo “La notte delle stelle cadenti”

Buona caccia alle stelle!

I pronomi personali. Parte 1.

Oggi parliamo dei pronomi nella lingua italiana.
Prima di tutto ripassiamo che cos’è il pronome. Il pronome è la parte della lingua che sostituisce il nome. Il pronome indica l’oggetto o le sue proprietà, ma non lo nomina.  Per esempio: Ti piacciono gli spaghetti? – No, li detesto. (il pronome li nella seconda frase sostituisce il nome “gli spaghetti” ovvero indica l’oggetto senza nominarlo.)

Dopo aver ripassato la regola di base vediamo quali tipi di pronomi esistono nella lingua italiana.
Allora, ci sono: pronomi personali,  pronomi  possessivi,  pronomi  dimostrativi, pronomi indefiniti, pronomi interrogativi ed esclamativi e pronomi  relativi.

Buttare alle ortiche

Gettare (buttare) alle ortiche – un modo di dire italiano che significa buttare via malamente un occasione  o possibilità, sprecare (il tempo, i soldi ecc.), abbandonare qualcosa, liberarsi di qualcosa che non si intende usare più.

Il solstizio d’estate.

Oggi, il 21 giugno, abbiamo la durata massima del giorno e la notte più corta dell’anno, ovvero il solstizio d’estate.  Il termine “solstizio” deriva dal latino “solstitium” che significa “fermarsi”. E davvero in questo periodo sembra che il sole si fermi per qualche giorno e poi torni indietro.

Bomba d’acqua

Il tempo cambia rapidamente in Italia. Ed ecco, dopo il caldo micidiale che abbiamo avuto durante le ultime due settimane la temperatura si abbassa rapidamente, diluvia e grandina. E non mancano