Cu, qu e cqu

 

Le combinazioni QU, CU e CQU hanno un suono molto simile, è quindi normale che si possano fare degli errori nella scrittura.

Ma per evitare questi errori basta ricordare qualche regola di base.

Essere o avere?

Essere e avere – sono i verbi ausiliari che formano i tempi composti nella lingua italiana.
Non esistono regole precise per scegliere l’ausiliare ma ci sono alcune regole generali  che ci aiutano ad evitare tanti errori. Ma prima di guardarle – vediamo che cosa sono i verbi transitivi e intransitivi, perché queste categorie sono importanti nella scelta fra “essere” e “avere”.

Il passato prossimo

Sono tornata dalle vacanze da poco e non ho voglia di lavorare.
Sono tornata dalle vacanze da poco e non ho voglia di lavorare.

Il passato prossimo appartiene ai tempi composti i quali si costruiscono con i due verbi: ausiliare essere o avere e il participio passato del verbo che descrive l’azione.