Antipatia

Tutte queste frasi servono a descrivere o esprimere un senso di antipatia. Ma poiché il sentimento può essere più o meno forte, le parole da usare cambiano.

antipatia

Se una persona vi piace poco, è sufficiente dire: “non mi piace”, “è antipatica/o”, “non la/lo trovo simpatica/o”, “non sto bene con lei/lui”.

Se il sentimento di antipatia diventa più forte e la compagnia di una persona vi è poco piacevole allora potete dire: “non la/lo posso vedere”, “non la/lo sopporto”, “è insopportabile”.

E alla fine se il livello di antipatia è fortissimo si descrive con le frasi: “la/lo odio”, “è odiosa/o”, “la/lo detesto”.

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-) 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.